Art/ Collection/ Collection/ Art Object

Two bronze lamps, one of them in the form of a chariot drawn by two bulls driven by Diana, from Vasi, candelabri, cippi, sarcofagi, tripodi, lucerne, ed ornamenti antichi disegnati ed incisi dal Cav. Gio. Batt. Piranesi, Vol. I (Vases, candelabra, grave stones, sarcophagi, tripods, lamps, and ornaments designed and etched by Cavalieri Giovanni Battista Piranesi)

Series/Portfolio:
Vasi, candelabri, cippi, sarcofagi, tripodi, lucerne, ed ornamenti antichi disegnati ed incisi dal Cav. Gio. Batt. Piranesi, Vol. I
Artist:
Giovanni Battista Piranesi (Italian, Mogliano Veneto 1720–1778 Rome)
Date:
1778–80
Medium:
Etching
Dimensions:
Sheet: 21 5/8 x 31 1/2 in. (55 x 80 cm) Plate: 15 3/8 x 11 in. (39 x 28 cm)
Classification:
Prints
Credit Line:
Rogers Fund, Transferred from the Library, 1941
Accession Number:
41.71.1.12(15)
Not on view
Inscription: At bottom center: A Lucerena ant.a (a as superscript) di Bronzo fatta per appendersi, come lo dimostrano le sue Catene, e l'Uncino B. Rappresenta questa una Carretta fatta / a similitudine di quelle, che si usavano ne'circhi, tirata da due Tori. C Timone del Carro. D Gioggo. Si rende particolare questa Lucerna non solo per / la su rara forma, ed invnezione, ma ancora per vedersi i due Cuscini E, situati fra il Giogo, e i due Colli de'Tori; maniera usata forse / dagli Antichi de sottoporre e d.ti (ti as superscript) Cuscini alle Testate de i Gioghi de i Timoni de'Carri condotti dai Bewstiami da lavoro. La Figura, che mostra / nelle tenebre. Questa FIgure è stata addattuta in questa Lucerna per denotar il suo uffizio espresso in que'due Lumi G, soliti rispllnder in tempo / di notte per dar luce anticamente a quei Luoghi, obe era collocata. Le tre Catene sono raccomandata ne'Siti H per inalzar la Lucerna / I Una delle due Rote del Carro. Questsa Lucerna è stata ritrovata l'anno 1773 negli Escavi fatti nel Cortile del Palazzo dell'Eccmo Signor / Francesco Gaetani uca di Sermoncta, situato a S. Maria Mag.e (e as superscript) K Lucerna, che si conserva nel Museo Kirkeriano del Collegio Romano.

Marking: On verso at center: The Metropolitan Museum of Art stamp
Focillon 608; Hind 87; Giesecke 120; Wilton-Ely II.970.895
Related Objects